Libri cartacei,
per i nostalgici del vecchio modo di leggere
bucarest

Bucarest TRA FOTBAL E POLITICA. Squadre, stadi, personaggi ..ed una partita leggendaria

Cristiano Cinacchio

In Romania, calcio e politica hanno vissuto quarant’anni di intrecci intensi come in nessun’altro paese al mondo. Storie di gelosie tra i figli di Ceausescu (Valentin, demiurgo della grande Steaua, contro Nicu, più vicino alla Dinamo), storie di spie, di personaggi invisi al regime, storie di scommesse, di classifiche marcatori “pilotate” per accrescere il prestigio dei giocatori locali agli occhi di oltre cortina.
Ma anche la storia di una generazione d’oro, che ha trovato il suo culmine ad U.S.A. ’94, e di un livello di calcio che probabilmente non tornerà più.

In questo libro la passione per il groundhopping, lo storytelling calcistico ed il romanzo storico si fondono per raccontare un paese dal punto di vista calcistico e sociale.
L’autore individua tre periodi ben distinti nel calcio rumeno, che vedono nell’inizio e nella fine del regime comunista le loro linee demarcazione.  E da lì inizia un viaggio attraverso i club e gli stadi della capitale rumena, anche quelli che ormai non esistono più, e le storie di 13 personaggi, a comporre un undici ideale, che hanno fatto grande il Fotbal Românesc.
Nell’ultimo capitolo, la storia della partita più importante, che portò la Steaua sul tetto d’Europa, è affidata non alla fredda cronaca ma bensì agli occhi, ai pensieri, alle emozioni e alle speranze di Valentin, magazziniere della Stella e personaggio archetipo della Romania di metà anni ’80 che si apprestava ad affrancarsi dal giogo Ceauseschiano.

15,00 €
Per ulteriori informazioni sull´acquisto, visitace la sezione come acquistare.



formato:  Libri Cartacei     
pagine:  188
codice ISBN:  978-88-32230-58-1
anno di pubblicazione:  2021



TOP