Libri cartacei,
per i nostalgici del vecchio modo di leggere
zavarov

STORIA DI UN CAMPIONE TRISTE. OLEKSANDER ZAVAROV UNA STORIA DI CALCIO E PERESTROJKA

Danilo Crepaldi

Danilo Crepaldi, dopo la biografia su Vujadin Boskov, ci parla della vita di Oleksander Zavarov il primo giocatore sovietico ad aver giocato in Italia.

Il libro, come dichiarato dallo stesso autore, ha il compito di rendere giustizia a un giocatore, ma soprattutto a un uomo, troppo spesso bistrattato in Italia, studiando, con la collaborazione dello stesso Zavarov e delle persone che l'hanno conosciuto, la carriera dell'asso di Luhansk. Si parte dagli esordi in U.R.S.S., fino ai successi con la Dinamo Kiev e la nazionale sovietica per poi approfondire il difficile periodo alla Juventus, passando dal rapporto con Dino Zoff e Aimè Jacquet, suo allenatore al Nancy, a quello con il suo maestro Lobanovski.

Storia di un campione tristeè la storia di un uomo e di un calciatore vissuto in un periodo storico difficile, ma anche di un pioniere che seppe dire no alla guerra.

 

DANILO CREPALDI è nato a Torino il 7 Gennaio del 1978. Laureato in scienze motorie all’università degli studi di Torino, con una tesi discussa con il professor Giancarlo Camolese, ex tecnico, fra le altre, di Torino, Vicenza e Reggina, e da sempre appassionato del calcio dell’Europa orientale, con la Urbone Publishing ha già pubblicato Pallone entra quando Dio vuole.

13,00 €
Per ulteriori informazioni sull´acquisto, visitace la sezione come acquistare.



formato:  Libri Cartacei     
pagine:  146
codice ISBN:  9788832230208
anno di pubblicazione:  2020



TOP