Libri cartacei,
per i nostalgici del vecchio modo di leggere
napoli

SEGNARE IL TEMPO - Napoli

Alfonso Esposito

Tra sognare e segnare la differenza è ancor più sottile della semplice prima vocale. Se c’è una squadra che nel panorama italiano incarna perfettamente ciò è il Napoli, manifestazione sportiva di una città che fa da sempre del sogno un’arte prima ancora che un desiderio. E’ questo il grande tema che accompagna il fascicolo di “Segnare il tempo” dedicato alla squadra azzurra e scritto da Alfonso Esposito. Ogni giocatore, una storia, ogni storia, un sogno diverso: c’è chi è riuscito a realizzarlo, come Hamsik; chi lo ha infranto, come Higuaìn; chi tra un capolavoro e l’altro deve ancora definirlo, come Mertens; e poi c’è Lui, la manifestazione fisica del sogno, che si contempla ma non si nomina invano, perché farlo è  peccato. La narrazione, esaustiva, acuta ed in grado di cogliere le sfumature più vere della napoletanità calcistica, è corredata dalle storie di chi invece, più che sogni, si è lasciato alle spalle l’amarezza di qualche rimpianto.




formato:  Libri Cartacei     
pagine:  152
codice ISBN:  978-80-7562-040-8
anno di pubblicazione:  2017



TOP