Libri cartacei,
per i nostalgici del vecchio modo di leggere
Narrami, o Dellas

NARRAMI, O DELLAS

Matteo Albanese

Siamo tutti buoni a cercare l’essenza del calcio in Messi, Ronaldo, la Premier. Pretendere di trovarla in Grecia è più difficile.

Per questo, Matteo Albanese ha assunto su di sé il compito di delineare la magia del Karaiskakis, le folli notti al Toumba, il Panathinaikos nel ’71 a Wembley e l’impresa per eccellenza:

il terzo poema omerico, Euro 2004.

Raccontato in tutte le sue forme, in tutte le sue sfaccettature.

Non speriate di trovare in queste 160 pagine una mera narrazione.

Ambite invece a reperirne un lavoro di nicchia, che vi introduca a un calcio genuino pur se spinto all’estremo.

Libro consigliato a chiunque ami stupirsi.

“Quando l’arbitro ha concluso la partita, è stato come se fosse andata via la luce. Un altro spazio vuoto nella mia memoria, il perenne sorriso di un idiota sul mio volto per non so quanti minuti. Momenti indimenticabili”. - Theodoros Zagorakis

 

L’AUTORE

Classe 1997, genovese e genoano (anche non in quest’ordine), scrive di calcio greco e svedese per Footbola. Non pago, si concede apparizioni pure su Tabser, Rivista Contrasti, La Gazzetta di Don Flaco.  Di mattina è l’addetto alla rassegna stampa quotidiana su PianetaGenoa1893, di sera talvolta si regala apparizioni al Ferraris con un pass indosso.

Sporadicamente in radio, si definisce uno storyteller ed è fortemente nostalgico.

Questo è il suo primo libro.

15,00 €
Per ulteriori informazioni sull´acquisto, visitace la sezione come acquistare.



formato:  Libri Cartacei     
pagine:  199
codice ISBN:  978-80-7562-061-3
anno di pubblicazione:  2018



TOP